L’itinerario prenderà in esame i ruderi del complesso creato dall’imperatore Massenzio agli inizi del IV sec. tra il II ed il III miglio della Via Appia Antica ed il monumentale sepolcro di Cecilia Metella a poca distanza. La visita permetterà non solo di apprezzare ed illustrare l’architettura dei monumenti, ma anche di ricostruire le profonde trasformazioni succedutesi nei secoli.


Interessato?


Ritorna alle visite della Roma Archeologica

villa quintili

Esplora le altre visite