Gli acquedotti romani sono universalmente considerati fra le più incredibili e geniali opere ingegneristiche di ogni epoca.

Con un’estensione di circa 240 ettari fra i quartieri di Cinecittà e Quarto Miglio, l’area del parco è un vero polmone verde del quadrante sud-est di Roma.

Passeggiando lungo i suoi sentieri andremo alla scoperta degli imponenti ruderi di alcuni dei principali acquedotti che rifornivano l’Urbe in epoca antica e di quelli del cinquecentesco Acquedotto Felice.


Interessato?


Ritorna alle visite della Roma Archeologica

villa quintili

Esplora le altre visite