Nata per volere dell’imperatore Adriano come residenza extraurbana dove rifugiarsi dal caos e dagli affanni di Roma, Villa Adriana  è una delle più incredibili creazioni di epoca romana. Enormi e articolati padiglioni, che in alcuni casi ricordavano luoghi a cui l’imperatore era particolarmente legato, si susseguivano intervallati da ampie aree verdi, in un ambizioso progetto teso a creare una vera e propria città in miniatura.

Oggi l’area archeologica è patrimonio dell’UNESCO e offre un’occasione unica per conoscere l’affascinante e complessa  personalità dell’imperatore che, nelle parole di Marguerite Yourcenar, si sentiva “responsabile della bellezza del Mondo”.


Interessato?


Ritorna alle visite della Roma Archeologica

villa quintili

Esplora le altre visite