Il quartiere dell’EUR fu progettato alla metà degli anni Trenta per ospitare l’Esposizione Universale del 1942, ventesimo anniversario della rivoluzione fascista. Interrotto a causa degli eventi bellici il progetto fu completato negli anni successivi. Immaginato come replica moderna di un castrum romano, ospita alcuni esempi di architettura monumentale con edifici e piazze in sequenza che ricordano un grande “Foro” dell’antichità. Oggi l’EUR è sede del più importante polo finanziario e terziario della capitale e tra i maggiori d’Italia.


Interessato?


Ritorna alle visite della Roma Contemporanea

olon arte street art elena cristofanon

Esplora le altre visite