Le basiliche sorgono sui ruderi di strutture precedenti come domus e strutture termali, che coprono un arco cronologico dal II secolo a.C. al IV d.C.  Luoghi di grande fascino e complessità archeologica, sono due dei migliori esempi della plurisecolare stratificazione del sottosuolo di Roma.


Interessato?


Esplora le altre visite